Da wikipedia:

La scuola è un’istituzione destinata all’educazione e all’istruzione di studenti e allievi sotto la guida di varie tipologie di figure professionali appartenenti al settore dei “lavoratori della conoscenza”.

Il termine deriva dalla parola latina schola, derivata a sua volta dal greco antico σχολεῖον (scholèion), da σχολή (scholḗ).

Il termine greco significava inizialmente “tempo libero”, per poi evolversi da “tempo libero” a “luogo in cui veniva speso il tempo libero”: ovvero il luogo in cui si tenevano discussioni filosofiche o scientifiche durante il tempo libero… successivamente per descrivere il “luogo di lettura”, fino a descrivere il luogo d’istruzione per eccellenza.

Ad un osservatore attento, le scuole sono ormai diventate una sorta di “luoghi di culto relativi a varie credenze”!

… quasi “sedi pseudo-religiose” senza arte ne parte che LIMITANO (invece che aprire) la mente di chi entra a farne parte!!!

Se ci rifletti, in una scuola efficace ed efficiente, si dovrebbe poter usufruire di un’interazione con “specialisti” di varie “singole” materie, ma con una mentalità sufficientemente aperta per produrre un “effetto sinergico” e poter “curare” la propria crescita individuale”…

AUTENTICA RICETTA PER RISULTATI EVOLUTIVI REALI nel “singolo” e in squadra.

Purtroppo invece, le scuole stanno diventando un covo di invasati “mono materia”, la cui crescita puo’ avvenire ESCLUSIVAMENTE nella direzione che ha deciso il vertice!

Tutto gravita attorno alle esigenze del “kapo” (che “devono necessariamente risuonare” con quelle dei suo allievi) e qualsiasi cosa “cozzi” con la realtà da egli sostenuta, finiste automaticamente nella pattumiera senza possibilità di discussione!

Risultato?

Dopo un po’ di tempo “la totalità” dei componenti diviene ad immagine e somiglianza del suo Dio…

Hai presente “il sig.Smith del film MATRIX REVOLUTION”? ecco…

SMITHCLONES

…con l’unico epilogo possibile:  

EVOLUZIONE PARI A ZERO… ovvero, L’ESTINZIONE!

Questo è UNO DEI MOTIVI per cui FENG CHIN si sta affermando come RIVOLUZIONE evoluzionistica se parliamo di “SCUOLE” di gong fu!

  • NO ad ambienti autoritari
  • SI ad ambienti autorevoli
  • NO al monoteismo disciplinare
  • SI al possibile confronto intelligente tra diverse discipline
  • NO a CREDO o DOGMI DIVINI
  • SI al ragionamento ed ai confronti finalizzati alla comprensione ed al miglioramento

Inoltre, cosa che sfugge ai piu’, gli ideogrammi “gong e fu” (ciò che di solito chiamiamo “kung fu”) non sono rappresentativi delle ARTI MARZIALI CINESI (in cinese  wu shu),  ma della “modalità di studio ed approccio pratico” con cui le arti marziali ne erano diventate  emblema. (per saperne di più clicca QUI) … una sottile ma fondamentale precisazione!

Ciò che le differenzia è “la tipologia di espressione marziale”… ciò che le accomuna è il GONG FU!

Le persone adatte ai nostri ambienti  “hanno in dotazione” 2 caratteristiche:

  1. UMILTA’
  2. VOLONTA’

Senza questi 2 ingredienti, pur avendo a disposizione “la ricetta” ed un’OTTIMA CUCINA, il risultato finale NON SARA’ MAI UN’EVOLUZIONE AUTENTICA!

Come mi disse un noto Maestro di Tai Ji:

Le strade del gong fu sono come i sentieri che da valle portano sulla montagna: per quanto diversi e molteplici siano all’inizio, una volta in vetta “la luna è una sola”…!

Una metafora estratta da un noto detto cinese che “apre le porte concettuali” a chi desidera veramente “imparare” ciò che “loro” intendono con questi 2 ideogrammi…

…e che “la dice lunga sul livello di comprensione” degli ILLUMINATI che vivono sostenendo la superiorità del “proprio stile”, della propria “famiglia” o della propria “pratica” sul resto del mondo!

…”paccottiglia da egomani bulimici” o personaggi perennemente in conflitto con se stessi…

“Maestroni” che combattono inconsapevolmente i propri fantasmi ingaggiando “guerre” continue contro “qualsiasi cosa” esuli dalle proprie personali convinzioni…

Tutto questo non può convogliare a nozze felici con il concetto di SCUOLA!

Con una tale condotta, viene precluso “tutto il potenziale” giacente proprio in quella parte di “diverso” che sarebbe esattamente “ciò di cui necessitano per evolvere”…

Taglia la testa al tuo nemico, ed il suo corpo cadrà a terra esanime!

Un’altra famosa metafora legata al Gong Fu cinese…

…a sottolineare l’importanza della “parte mentale, sottile, del cielo, YIN” nell’interazione ARMONIOSA con quella “corporea, materiale, della terra, YANG”…

Spesso invece, si è totalmente focalizzati sul “semplice FARE fisico”, mentre è inserito “il PILOTA AUTOMATICO”… (la parte della nostra mente gestita dalle CREDENZE)

Un TIPO DI “SPRECO” che non siamo disposti ad alimentare…!

Una profonda INCONGRUENZA con il concetto di “gong fu” che ci guardiamo bene dal coltivare!

Se ritieni “ciò che hai letto finora” qualcosa che vibra anche con le tue corde, prosegui nella lettura del sito…

HAI A DISPOSIZIONE “UNA MONTAGNA DI MATERIALE INFORMATIVO” che puo’ metterti nelle condizioni di “ragionare” ed affrontare la scelta o meno di iscriverti ai nostri corsi CON LARGO ANTICIPO rispetto alla canonica (e spesso superflua) “lezione di prova”!

UNA GRAN BELLA OPPORTUNITA’ per “vivere” già da ora il nostro GONG FU e non dover sprecare TEMPO E SOLDI chiedendo per giunta ai potenziali iscritti di “DOVER capire da una misera lezione” se il corso proposto è esattamente ciò che “fa per loro”!!!

Il mondo delle arti marziali è “troppo vasto” per sondarlo in modo esaustivo in un’intera vita…  figuriamoci in “2 ore e da outsider”!!!

Anche in questo siamo diversi…

La strutturazione della nuova formula amministrativa della scuola ci ha condotto per esperienza ad offrire una “proposta fuori dagli schemi classici” anche in tal senso:

Una volta acquisite informazioni dal sito e dal blog…

Presenzi alle serate “informative” pre stagionali e ti chiarisci le idee sciogliendo ogni dubbio cognitivo su cio’ che si fa o non si fa durante le nostre lezioni…

Investi pochi spiccioli in un “mese di pratica” e senza vincolarti a tesseramenti o iscrizioni varie, ti fai un’idea direttamente “provando” di quale sia la nostra coerenza pratica con quanto dichiarato…

Alla fine del mese, non solo le idee saranno SICURAMENTE PIU’ CHIARE che con 2 lezioni di prova, ma potrai eventualmente decidere di NON proseguire senza costi aggiuntivi, ed avendo in saccoccia un’esperienza sicuramente costruttiva…

…oppure potrai saldare la quota stagionale comprensiva di iscrizione/tesseramento/assicurazione e maglietta!

La cifra che avevi anticipato per il mensile ti verrà interamente decurtata dal totale.

Buona scelta!