Corsi in TARGET


Corsi “strutturati” per soddisfare “specifiche esigenze”

Lo sapevi che…

…più del 60% degli allievi che si iscrive ai corsi di arti marziali o benessere subisce un turnover altissimo già alla seconda stagione?

Significa che, mediamente, 6 compagni su 10 l’anno prossimo “faranno altro”!

Dopo anni di osservazione e monitoraggio sul campo, abbiamo indagato la questione e scoperto quanto segue:

  1. Chi si iscrive, spesso non ha le idee sufficientemente chiare in merito alle proprie reali esigenze da soddisfare…!
  2. La maggior parte delle proposte, delega alle “canoniche 2 lezioni prova” il mettere un individuo nella condizione di “capire” se il corso fa per lui o meno… per la Zumba o lo Spinning potrebbe anche funzionare, ma nel caso di percorsi estremamente variegati e complessi come quelli delle arti marziali, direi che la probabilità di azzeccarci è piu’ o meno quella di fare un terno al lotto!
  3. Per presunzione o mancanza d’impegno, molti “faticano a tarare” un traguardo adatto alle proprie caratteristiche…
  4. Manca un sistema di studio/apprendimento step by step, strutturato per permettere anche ai “NON TALENTI INNATI”, di replicare le abilità in modo efficace ed efficiente…
  5. L’iscritto si rivela, strada facendo, “incapace di comprendere”…
  6. Fattori ineluttabili, rendono necessari grandi cambiamenti logistici, in ambito didattico…
  7. Sfiga!

Caso 7 a parte…

…abbiamo cercato di comprendere queste problematiche “alla radice”, per poi studiarne ed attuarne delle “soluzioni pratiche”!

Se ci rifletti, i punti 1, 3 e 5 dipendono “da chi si iscrive”, mentre il 2, 4 e 6 dipendono da “chi offre il corso”!

Scuole, palestre e centri arti marziali, in realtà “possono molto” anche sui primi menzionati, e se hai la curiosità di leggermi, te ne spiegherò IL PERCHE’ qui a seguire.

A differenza di tutti quelli che: “è colpa della crisi, del malocchio, della zona”… pur riconoscendo l’aggravante del periodo, ci siamo rimboccati le maniche e “carichi di umiltà volontà“, abbiamo creato lo straordinario Sistema Guida che trovi accedendo alla pagina “Scelta CONSAPEVOLE” del menù del sito. (o cliccando direttamente QUI)

Una “scelta guidata da un esperto”…

Si tratta di una sorta di “consulenza online gratuita”, attiva 24 ore al giorno e 365 giorni l’anno, che permette ad un utente di chiarire e collegare le proprie esigenze direttamente al corso specifico in target, e soprattutto PRIMA di fare la lezione di prova!

Una serie di “domande” particolari, trascendono volutamente “le convinzioni” che potrebbero “deviare” le scelte dell’utente medio, andandone invece ad intercettare le “reali esigenze”.

Solo con questo passaggio abbiamo già ovviato al “punto1″ e al 5!

Chi di solito ha la tendenza ad anteporre “un credo” al ragionamento, difficilmente manifesta un’attitudine alla comprensione…

“fa perchè ci crede, non perchè ha analizzato le proprie esigenze e ha compreso che quel corso specifico le appagherà”!

NOI SIAMO DI UN’ALTRA PARROCCHIA! 

Alla fine del processo guida, si approda al “corso specifico” (tra quelli che abbiamo da proporre!).

Si viene informati “dettagliatamente su cosa si fa e cosa NON SI FA” a lezione, sullo scopo “teorico” e la modalità di pratica.

In quel momento, l’utente può informarsi ulteriormente a proprio piacimento, attraverso i preziosi contenuti degli articoli che trova sul BLOG dell’Artista Marziale .

Fatto questo, verrà accordata l’unica lezione di prova, a cui ci si presenterà “sapendo e comprendendo la materia” addirittura piu’ di quanto è in grado di fare normalmente un “allievo datato” o persino un “istruttore” del “classico corsetto” che si trova in giro!!!

“Anche il punto 2 ed il 3 indirettamente, sono sistemati”…:

Presuntuosi e fannulloni difficilmente si prendono la briga di documentarsi a fondo prima di fare… per stupidità!  

Per cui, normalmente vengono “scremati” direttamente nella fase iniziale, evitando di far perdere tempo prezioso a tutti!  

Chi tenta di “iscriversi” SALTANDO L’INTERO ITER…

“NON SARA’ AMMESSO AD ALCUNI CORSI” e comunque “PERDE PER SUA SCELTA IL DIRITTO DI POTER PROFERIRE LAMENTELE in caso di insoddisfazione”.  

Punto. 

Se manca la volontà per così poco, figuriamoci quando emergeranno le inevitabili difficoltà durante le lezioni!

 

Ai nostri studenti chiediamo “solo 2 cose”:

  1. Umiltà per potersi mettere in discussione quando emergono i propri limiti;
  2. Volontà per affrontarli e superarli con impegno!

Per quanto riguarda i nostri “corsi interni” (Ba Ji Quan e Tai Ji Quan),  c’è inoltre un VALORE AGGIUNTO:

 “il metodo OLT® “

 Un Sistema Applicato che rappresenta la SPINA DORSALE del Kung Fu FENG CHIN, e garantisce la “replica delle abilità” attraverso uno “studio efficiente” ed una “pratica efficace“;

MENTE e CORPO vengono curati sia insieme che singolarmente!  ( “Punto4” risolto!)  😉

  • nei corsi OPEN viene applicato marginalmente (in relazione al tipo di risposta media degli elementi del gruppo)
  • nei corsi ACCADEMICI viene applicato totalmente
  • nei corsi DOCENTI rappresenta la “BASE INDISPENSABILE” di studio

Affrontare UN CAMBIAMENTO a RITMI MAI VISTI…

Come abbiamo ammesso ad inizio pagina, questo periodo (di crisi) è caratterizzato da un necessario adattamento ai cambiamenti che la vita stessa richiede costantemente:

MAI STORICAMENTE si sono toccati prima “ritmi” evolutivi così alti!

Per questo motivo non è possibile “auspicare” a risultati medi soddisfacenti con le metodologie di studio di qualche migliaio di anni fa!

Pur conservandone integri “principi e valori”, il contesto contemporaneo OBBLIGA a “rendimenti” che una volta NON ERANO NECESSARI!    

OGGI ci vuole un “sistema di apprendimento” che garantisca EFFICACIA nello studio, ed EFFICIENZA nei progressi!  

Diversamente, si finisce  schiacciati dalla “percezione contratta del tempo”, o frustrati  “dalla una prospettiva di soddisfazione dei propri obbiettivi” distante ANNI LUCE!

 

Talvolta, per poter “innestare” certi miglioramenti nella gestione interna dei corsi, è necessario “cambiare molto” e “molto velocemente”!

…questo porta inevitabilmente gli studenti “comuni” a risentirne in termini di “stabilità”…

SOLO GLI ALLIEVI IN TARGET col proprio corso/ambiente o PROFONDAMENTE APPASSIONATI, riusciranno a superare agevolmente ostacoli di questo genere!

Ecco risolto quindi anche “il punto 6”!       😉

 

Finire nel “tradizionale TRITACARNE”, o fare la svolta?

 

Cosa aspetti “a far la differenza”? 

C’è un sacco di materiale informativo a disposizione che ti aspetta qui sul sito e soprattutto sul BLOG …

…e mi raccomando:

SEGUI IL PROCESSO DI “SCELTA CONSAPEVOLE” dal MENU’ del sito o direttamente cliccando QUI 

 

A presto!  😉

 

FENG CHIN